Buona educazione al ristorante

Mai e poi mai l’uomo farà sedere la donna con la “faccia al muro”. La sedia più scomoda e meno gratificante per la vista spetta sempre a lui e mai a lei. E’ raro che ci siano ristornati con viste “neutre”, ad esempio quando entrambi, di lato presso la vetrata, possono ammirare il panorama. Di solito uno dei due commensali ha una vista più sacrificata, ed è questa che -per galanteria- spetta all’uomo. Ma fateci caso la prossima volta che andate in un locale: qualche maleducato che inverte i posti, lo scoverete sempre.

Buona educazione al ristoranteultima modifica: 2018-09-24T13:22:01+02:00da pottes
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento